La Stilista

Serena Logozzo, nata in Italia il 8 /12 /1987 a Perugia, ha mostrato serio interesse per le arti grafiche già in tenera età.

Dopo aver frequentato le scuole medie annesse all’istituto d’Arte B. di Betto ha continuato i suoi studi iscrivendosi al corso sperimentale del medesimo Istituto d’arte conseguendo il diploma con specializzazione in Arti della Moda e del Costume con votazione complessiva di 100/100.

Affascinata dal mix di creatività, espressione e precisione certosina che caratterizza il mondo dell’Alta Moda e del Teatro, affronta e supera con successo il test d’ingresso all’Accademia Internazionale di Alta Moda Koefia a Roma.

Gli anni nella capitale le danno la possibilità di ampliare il suo bagaglio culturale, sia attraverso gli studi compiuti sia partecipando alle numerose mostre e convegni offerti dal fervido clima artistico romano, che la avvicinano al lavoro di grandi stilisti come Valentino e Sarli.

Nella carriera accademica partecipa con alcune sue opere a mostre come SottoPunti d’Arte realizzata al Museo Boncompagni Ludovisi , sfilate tra cui “il Derby d’Alta Moda” all’Ippodromo di Capannelle e la Sfilata per AltaRoma “Moda Etica” che costituisce anche il Final Work per la Laurea.

Conclusa l’accademia a pieni voti partecipa al XIX Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti Riccione Moda Italia organizzato da CNA Federmoda Emilia Romagna e arriva tra i primi 6 finalisti.

Nel 2010 l’Accademia Internazionale di Alta Moda Koefia le chiede di rappresentarla all’ Associazione Arti Tessili Premio Valcellina award come artista emergente invitata. In questa occasione espone uno dei suoi abiti scultura e partecipa all’incontro internazionale di culture chiamato Pecha Kucha Night.

Nel 2011 inizia le prime esperienze lavorative nel campo industriale per abiti da cerimonia e moda sposi rispettivamente a Roma e a Terni. A Giugno del 2012 partecipa come concorrente al XVII Concorso Nazionale Giovani Stilisti - Sotto il Cielo di Genzano (Roma) con tema “i 4 elementi della natura” e viene scelta tra i finalisti per la categoria “terra”. Vince il 1° premio per la categoria e il 1° Premio dell’Intera edizione del Concorso.

A giugno 2013 l’esordio della prima collezione di abiti da cerimonia (I Fenicotteri Rosa) come sfilata d’apertura della XVIII° edizione del Concorso Nazionale Giovani Stilisti - Sotto il Cielo di Genzano (Roma) nella quale inoltre occupa un posto in giuria.

Successivamente riceve il Premio Castello per la creatività riproponendo la collezione a Castel Gandolfo (Roma). La splendida esperienza come artista indipendente le da l’ispirazione per fondare Recidiva Spose nel gennaio 2014.
La moda sposi ha rappresentato il perfetto matrimonio tra l’estro creativo e la possibilità di indossarlo e non solo di guardarlo attraverso abiti che offrono l’occasione di far vivere ad ogni donna la grandiosità del “red carpet” dell’haute couture anche solo per un giorno.